Tenuta San Michele Etna Bianco

2019

Il profilo gustativo di Tenuta San Michele Etna Bianco

Annata

2019

Denominazione

Doc

Grado alcolico

13

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Artigianale

Perché Tenuta San Michele Etna Bianco

Vino prodotto esclusivamente nelle annate migliori da uve provenienti da singoli appezzamenti seguite con cura in tutte le fasi di produzione. L’assemblaggio tra carricante e catarratto e un moderato affinamento in tonneaux di rovere francese contribuiscono a elevarne l’armonia, ragalando a questo vino uno stile unico e inconfondibile. 

Abbinamenti

Perfetto con piatti di pesce, soprattutto un’insalata di mare o una pasta al nero di seppia.

Colore

paglierino

Note di degustazione

Aromi floreali
Aromi minerali
Frutta a polpa chiara

Gusto

Morbidezza, freschezza e mineralità dialogano, con una nota sapida decisa e un lungo finale agrumato.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 10° - 12°

Ottimo da bere subito in un calice di media ampiezza, ha potenziale per evolvere anche 6-7 anni. 

Per saperne di più