SMD Memorie di Vite Semidano di Sardegna

2019

Il profilo gustativo di SMD Memorie di Vite Semidano di Sardegna

Annata

2019

Denominazione

Doc

Grado alcolico

13

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Perché SMD Memorie di Vite Semidano di Sardegna

Prodotto dalla cantina di Mogoro, vera portabandiera del Semidano, antico vitigno tipico del Campidano, è un bianco (DOC dal 1995) che affina almeno 6 mesi in acciaio e ulteriori 4 mesi o più in bottiglia. Le vigne allevate ad alberello sono state piantate nel 1965: anche per l’anzianità delle vigne le rese sono molto basse e esaltano la ricchezza del sorso.

Abbinamenti

Ideale per primi piatti saporiti a base di verdure o pesce, e primi piatti a base di carni bianche. 

Colore

paglierino

Note di degustazione

Aromi speziati
Aromi vegetali
Frutta a polpa chiara

Gusto

Ricco, intenso, sapido e, per quanto possa stupire, leggermente tannico.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 8° - 10°

Da bere subito in un calice di media ampiezza.

Per saperne di più