Sinsäl Gutturnio Superiore

2019

Il profilo gustativo di Sinsäl Gutturnio Superiore

Annata

2019

Denominazione

Colli Piacentini Doc

Grado alcolico

14,5

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Artigianale
Biologico

Perché Sinsäl Gutturnio Superiore

Il Gutturnio è il vino più tipico dei Colli Piacentini, e questo Sinsäl, il cui nome deriva da un antico termine del dialetto piacentino che nel contado indicava colui che svolgeva attività di mediazione dei prodotti della terra, li racconta alla perfezione. Il sinsäl combinava anche matrimoni, e questo gutturnio è un ottimo matrimonio di uve barbera e croatina affinate per l’80% in acciaio e per il 20% in barrique almeno di secondo passaggio, è un vino ricco, corposo, con un profumo in cui spiccano prugne e ciliegie.

Abbinamenti

Perfetto con carni alla griglia, si accompagna bene anche alla selvaggina.

Colore

rosso-rubino

Note di degustazione

Aromi balsamici
Frutti rossi e di bosco

Gusto

Vino di notevole corpo, con un tannino ben integrato e un sorso pieno, in cui la frutta emerge evidene.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 16° - 18°

Da lasciare respirare 20-30 minuti prima di berlo. Buono subito, da bere in un calice di media ampiezza.

Per saperne di più