Sansivieria Rosé Brut M.C.

2017

Il profilo gustativo di Sansivieria Rosé Brut M.C.

Annata

2017

Denominazione

Daunia Igt

Grado alcolico

13

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Perché Sansivieria Rosé Brut M.C.

Che bello il perlage di questo Sansevieria! E che meraviglia questo rosa quasi corallo, esaltato dalla bottiglia trasparente. D'Araprì è uno dei piccoli grandi segreti della spumantistica italiana, una cantina nata dalla passione che è ai vertici della produzione nonostante, o forse proprio perché, arrivi da una regione apparentemente poco vocata come la Puglia. E questo originalissimo rosé prodotto da uve di Nero di Troia è un vino di fascino incredibile. Nasce nel 2019 come spumante celebrativo, ed è davvero una celebrazione: dell'intuizione e dell'abilità di D'Araprì, e della gioia che può dare una grande bollicina. 

Abbinamenti

Magnifico vino da aperitivo, è ottimo anche a tutto pasto. 

Colore

rosa-pallido

Note di degustazione

Agrumi
Aromi balsamici
Aromi speziati
Frutti rossi e di bosco

Gusto

Vivace, elegante, con una freschezza e una sapidità spiccate, note che ricordano chiaramente l'uva di partenza, a partire dalle note di lampone, ma che poi si puliscono in un finale di ottima sapitidà.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 6° - 8°

Da bere subito, in un calice stretto.

Per saperne di più