San Lorenzo Ciliegiolo

2017

Il profilo gustativo di San Lorenzo Ciliegiolo

Annata

2017

Denominazione

Maremma Toscana Doc

Grado alcolico

14.5

Bottiglie prodotte

3000

Filosofia produttiva

Biologico

Perché San Lorenzo Ciliegiolo

Il San Lorenzo Ciliegiolo della cantina Sassotondo è prodotto con una selezione delle migliori uve provenienti da un vigneto di circa 60 anni, condotto ad agricoltura biologica dal 1994. Il vigneto si trova sulle pendici della collina proprio di fronte al borgo di Pitigliano. 

Il San Lorenzo è un vino dal colore rubino profondo in cui all'olfatto domina la ciliegia, associata al ribes nero e a spezie come pepe nero e chiodi di garofano. Al palato è fresco, elegante e bilanciato, di buona persistenza e di grande bevibilità.

 

Abbinamenti

Il San Lorenzo Ciliegiolo è il compagno ideale per un piatto classico della tradizione toscana come la bistecca al fiorentina. Si sposa bene anche con i primi a base di ragù di selvaggina e formaggi stagionati.

Colore

rosso

Note di degustazione

Aromi balsamici
Aromi minerali
Aromi speziati
Frutti rossi e di bosco

Gusto

Al palato è fresco, elegante e bilanciato, di buona persistenza e di grande bevibilità.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 18° - 20°

Per saperne di più

Vendemmia manuale con fermentazione spontanea senza aggiunta di lieviti, con macerazione tra i 15 e i 20 giorni. 

18-30 mesi di maturazione in botti grandi di rovere di slavonia e ulteriori 12 mesi di affinamento in bottiglia. 

Subacido tufaceo di medio impasto.

Di fronte al borgo di Pitigliano, in Maremma, 2 ettari allevati a guyot di un vigneto di circa 60 anni, orientato a sud-est / nord-ovest.