Rosso

2020

Il profilo gustativo di Rosso

Annata

2020

Denominazione

Ischia Doc

Grado alcolico

12.5

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Perché Rosso

Come già per il Bianco Superiore, questo Rosso è capace di raccontare il magico territorio di Ischia e le splendide vigne di Cenatiempo: mescolanza di Piedirosso, Guarnaccia e altri vitigni autoctoni che crescono tra i 50 e i 300 metri con diverse esposizioni, il Rosso di Cenatiempo subisce una leggera macerazione delle bucce per 4-6 giorni, e viene poi affinato in cemento e acciaio, per preservarne il frutto e la freschezza.

Abbinamenti

Vino di grande versatilità, riesce ad accompagnare sia piatti di pasta sia secondi a base di carne. Si può provare a tutto pasto. 

Colore

rosso

Note di degustazione

Aromi minerali
Aromi speziati
Frutti rossi e di bosco

Gusto

Il sorso è dritto, snello, piacevolissimo grazie a una spiccata freschezza e una leggera trama tannica.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 14° - 16°

Ottimo da bere subito, in un calice di media ampiezza. 

Per saperne di più