Pas Dosé Metodo classico

Il profilo gustativo di Pas Dosé Metodo classico

Annata

0

Denominazione

Vino Spumante

Grado alcolico

12.5

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Perché Pas Dosé Metodo classico

Affinato nei sotterranei, in un lungo corridoio di 1000 metri quadrati al di sotto della Chiesa di San Nicola, il Pas Dosé di D'Araprì nasce da uve di Bombino Bianco e di Pinot Nero, e si presenta con un perlage fine, sottile e persistente. Il profumo è di quelli che non si dimentivano: pasticceria, pesca, e note molto belle di frutta secca e tostata. D'altra parte come dimenticare uno spumante netto, chiaro, deciso, di una delle grandi cantine italiane? Questo Pas Dosé racconta come pochi l'anima di D'Araprì.

Abbinamenti

Buono a tutto pasto, si esalta con brodetti di pesce ma è ottimo anche con antipasti a base di pesce, soprattutto crudo, e verdure. 

Colore

paglierino

Note di degustazione

Agrumi
Aromi floreali
Aromi tostati
Frutta a polpa chiara

Gusto

Secco, netto, deciso, ma anche di grande eleganza, molto piacevole grazie a una bella cremosità.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 6° - 8°

Da bere subito, in calici stretti. 

Per saperne di più