Morus

2019

Il profilo gustativo di Morus

Annata

2019

Denominazione

Riviera del Garda Classico Doc

Grado alcolico

13.5

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Perché Morus

Questo vino riesce a parlare molto bene del suo territorio, certo meno famoso per i rossi ma che proprio per questo stimola la nostra curiosità: è un Garda classico che unisce i vitigni del luogo, dal Marzemino alla Barbera, al Sangiovese e soprattutto al Groppello, che ne identifica più di tutti il sapore e gli aromi, con delle note vegetali, di foglia di olivo, che donano una bella complessità al profumo. Un rosso semplice, di facile ma per nulla scontata bevibilità, capace di dare grandi soddisfazioni. 

Abbinamenti

Perfetto per accompagnare salumi e gnocco fritto, o una ricca pasta al pomodoro. 

Colore

rosso-rubino

Note di degustazione

Aromi balsamici
Aromi minerali
Aromi speziati
Frutti rossi e di bosco

Gusto

La freschezza dona un attacco molto piacevole, sostenuta da un tannino presente ma ben integrato. Vino di bel nerbo.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 12° - 14°

Da bere in un calice di media ampiezza, da bere subito anche se può attendere alcuni anni in cantina, durante i quali la caratteristica freschezza si ammorbidirà.

Per saperne di più