Montecorbino Prosecco Superiore Extra Dry M.M

Il profilo gustativo di Montecorbino Prosecco Superiore Extra Dry M.M

Annata

0

Denominazione

Conegliano Valdobbiadene Docg

Grado alcolico

12

Bottiglie prodotte

10000

Filosofia produttiva

Perché Montecorbino Prosecco Superiore Extra Dry M.M

Il Montecorbino Prosecco Superiore è uno spumante prodotto con le uve raccolte a mano nelle dolci colline della zona di Conegliano e seguendo il metodo Martinotti, o Charmat, che prevede la rifermentazione di vini base in autoclave. 

Il Montecorbino Prosecco Superiore ha un colore paglierino brillante, ravvivato dal perlage. Al naso presenta aromi freschi di frutta, mela, pera e un sentore di agrumi. In bocca il vino è morbido e asciutto allo stesso tempo, grazie a una acidità ben presente.

Abbinamenti

Il Montecorbino Prosecco Superiore è molto versatile e ricco di possibili abbinamenti. Oltre al classico aperitivo, si sposa molto bene a formaggi freschi, minestre di legumi e frutti di mare, primi piatti a base di sughi delicati e risotti. Perfetto anche con le carni bianche, in particolare pollo e tacchino.

Colore

bianco

Note di degustazione

Aromi floreali
Frutta a polpa chiara

Gusto

Morbido e asciutto allo stesso tempo e dalla acidità ben presente.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 8° - 10°

Per saperne di più

Manuale, in cassette da 20kg. La vinificazione inizia con una pressatura soffice con presse pneumatiche, decantazione statica del mosto, fermentazione a temperatura controllata (18-20°C). Rifermentazione in autoclave, secondo il metodo Martinotti.

3 mesi in acciaio.

Terreni molto differenti tra di loro composti da calcari argillosi, marne e arenarie.

Vigneti a Monte Corbino, nelle dolci colline nella zona di Conegliano dove la maturazione è più veloce grazie al clima meno rigido.