Màvros Rosso

2018

Il profilo gustativo di Màvros Rosso

Annata

2018

Denominazione

Epomeo Igt

Grado alcolico

13

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Perché Màvros Rosso

Blend delle uve rosse di Cenatiempo, con una prevalenza di Per’ ‘e Palummo e un 40% degli altri vitigni autoctoni, tra cui Piedirosso e Guarnaccia. Una breve macerazione sulle bucce aiuta la concentrazione e ne amplifica l’intensità, sia del colore sia del gusto. Al naso è la frutta matura a farla da padrone, con note speziate, soprattutto di pepe nero. Un vino a cui va lasciato il tempo di distendersi e respirare, e che darà grandi soddisfazioni. 

Abbinamenti

Molto buono con una grigliata di carne, ha bisogno di piatti di buona struttura

Colore

rosso

Note di degustazione

Aromi balsamici
Aromi floreali
Aromi minerali
Aromi speziati
Frutti rossi e di bosco

Gusto

Pieno, ampio, persistente, un vino che si impone al palato con la forza di un vulcano.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 16° - 18°

Può diventare magnifico se lasciato riposare qualche anno in cantina, ma è buono già ora, servito in un calice ampio. 

Per saperne di più