Loza

2018

Il profilo gustativo di Loza

Annata

2018

Denominazione

Venezia Giulia Igt

Grado alcolico

12,5

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Perché Loza

Prodotto da viti vecchie e nuove situate nel territorio di Slivia con apertura sul mare, il Loza deriva da un vigneto che Gregor Budin ha recuperato ottenendo una cuvée di Vitovska e Malvasia, macerata 5 giorni prima di stagionare in legni usati. È un vino con un naso intenso e complesso, giovato su note floreali e aromatiche, di bellissima delicatezza. 

Abbinamenti

Ottimo in abbinamento a formaggi, pesce e carni bianche.

Colore

paglierino

Note di degustazione

Aromi floreali
Aromi minerali
Frutta a polpa chiara
Frutta secca

Gusto

Netta sapidità accompagnata da una buona freschezza e mineralità.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 8° - 10°

Da bere subito, in un calice di media ampiezza.

Per saperne di più