Lakrez

2018

Il profilo gustativo di Lakrez

Annata

2018

Denominazione

Vino Rosato

Grado alcolico

12

Bottiglie prodotte

3000

Filosofia produttiva

Biologico

Perché Lakrez

Il Lakrez della cantina Reyter è un rosè dalle caratteristiche ben riconoscibili, a partire dal suo colore più scuro rispetto ai vini suoi simili. È fatto con le uve provenienti dall'ultimo vigneto Lagrein del quartiere Gries della città di Bolzano, a 260 mt sopra il livello del mare. Il terreno che ospita queste viti, vecchie di 80 anni, è alluvionale, composto da porfido sabbioso e argilloso con sedimenti di ghiaia.

Il Lakrez si contraddistingue nel bicchiere per il suo colore rosa salmone profondo, praticamente un rosso, e per un bouquet di aromi di piccoli frutti rossi, con una nota di liquirizia. Al palato ha una piacevole acidità con una buona struttura e lunga sul finale fruttato.

Il Lakrez della cantina Reyter può accompagnare un piacevole aperitivo, ma anche antipasti leggeri o piatti base di pesce e pollame.

Abbinamenti

Il Lakrez della cantina Reyter è un ottimo compagno per l'aperitivo, ma si sposa bene anche con antipasti leggeri. Da provare inoltre insieme a piatti a base di pesce o di pollame.

Colore

rosato

Note di degustazione

Aromi vegetali
Frutti rossi e di bosco

Gusto

Una piacevole acidità al palato con una buona struttura e lunga sul finale fruttato.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 10° - 12°

Per saperne di più

Le uve sono selezionate, macerate in pressa per 10-15 ore e fermentate. La fermentazione malolattica avviene poi in botte d’acciaio inox.

Acciaio.

Alluvionale di porfido sabbioso e argilloso con sedimenti ghiaiosi. 

Nel quartiere Gries della città di Bolzano, a 260 metri sul livello del mare, con vitigni di circa 80 anni d’età, allevati in parte a pergola e in parte a guyot.