Essenzo Bianco

2019

Il profilo gustativo di Essenzo Bianco

Annata

2019

Denominazione

Calabria Igt

Grado alcolico

13

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Biologico

Perché Essenzo Bianco

Un vino di personalità sin dalla bella etichetta, per non parlare di quel tappo di ceralacca che lo rende inconfondibile, l'Essenzo che proponiamo delle Cantine Brigante è qui in versione bianca, blend di due vitigni storici locali, il Greco bianco e il Pecorello, che danno un vino dal colore brillante, con piacevolissimi sentori floreali e di frutta gialla matura. Al palato, l’ottima sapidità ne esalta la persistenza gusto-olfattiva.

Abbinamenti

Splendido con un risotto ai frutti di mare, è buono anche con verdure e carni bianche.

Colore

paglierino

Note di degustazione

Aromi floreali
Aromi minerali
Frutta a polpa chiara

Gusto

Deciso e complesso, con una splendida sapidità e un finale lungo e piacevole.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 16° - 18°

Da bere in calici di media ampiezza, può attendere fino a 5 anni in cantina, ma è già pronto da bere subito. 

Per saperne di più