El Moro

2017

Il profilo gustativo di El Moro

Annata

2017

Denominazione

Veneto Igt

Grado alcolico

13.5

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Perché El Moro

I vitigni sono internazionali, ma da sempre la tradizione dei Colli Euganei è di coltivare e vinificare vitigni internazionali. E questa unione di Carmenère e Cabernet Franc è un rosso sorprendente, molto espressivo, che deriva da vitigni impiantati nel 1990 e rappresenta alla perfezione il modo di avvicinarsi alla viticoltura di Paolo e del suo Vignale di Cecilia. 

Abbinamenti

Ottimo con primi piatti a base di pomodoro o di carne. Fantastico con dei cannelloni al ragù o con uno stinco di maiale.

Colore

rosso-rubino

Note di degustazione

Aromi balsamici
Aromi minerali
Aromi vegetali
Frutti rossi e di bosco

Gusto

Grandissima espressività, con un bel tannino e un corpo notevole a equilibrare la freschezza.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 16° - 18°

Può attendere in cantina 3-5 anni. Da bere in un calice piuttosto ampio. 

Per saperne di più

Le vendemmia è manuale e la fermentazione avviene in vasche di cemento con macerazione sulle bucce per 25 giorni. 

L'affinamento è effettuato in barriques per 12 mesi. 

Vulcanico e argilloso.

Vigneti piantati nel 1990 del comune di Baone, nei Colli Euganei.