Azienda Agricola Ausonia

Una farfalla, un vino, una storia da raccontare

L’attenzione alla terra in ogni gesto

L’azienda agricola Ausonia è una piccola azienda vinicola a conduzione familiare nata nel 2008 dalla passione e dal sogno di Francesca e Simone di produrre un vino che non fosse solo buono, ma che raccontasse nel suo gusto una propria specifica identità, quella della propria terra e della propria gente. È questa passione che porta Simone a lasciare il suo lavoro per studiare Viticoltura ed Enologia, e Francesca la sua carriera per costruire insieme questo sogno. Nasce così anche la scelta di dedicarsi a un’agricoltura biodinamica, vista come un modo di “vivere” la terra, di entrare con essa in una relazione di convivenza armoniosa, di conoscenza profonda e di reciproco arricchimento. Perché più cura e attenzione avremo nei suoi confronti, più attenzione e prodotti di qualità saprà donare.

divider

Contatta Azienda Agricola Ausonia

Vigneti

12 ettari ad Atri, in provincia di Teramo, a circa 270 metri sul livello del mare.

Uve e vitigni

I vitigni tipici abruzzesi: dai bianchi come il Pecorino e il Trebbiano d’Abruzzo, passando per il Cerasuolo, per arrivare a sua maestà il Montepulciano d’Abruzzo. 

Terreno

Argillosi e calcarei.

Sistema di coltivazione

Simone e Francesca sono dediti a un’agricoltura strettamente biodinamica, che fonda i suoi principi sulla prevenzione, e non sull’intervento. È per questo che il loro approccio non contempla l’utilizzo della chimica o di interventi correttivi a priori e posteriori, ma preferisce migliorare e salvaguardare, in partenza, lo stato di salute del terreno e delle viti, per preservare la fertilità della terra, la sua ricchezza, la sua spontaneità.

Vinificazione

Come in vigna, anche in cantina gli interventi sono ridotti al minimo e puntano a testimoniare le caratteristiche del territorio e dell’annata.