Arfena

2018

Il profilo gustativo di Arfena

Annata

2018

Denominazione

Vino Rosso

Grado alcolico

13.5

Bottiglie prodotte

3000

Filosofia produttiva

Artigianale
Biologico
Viticoltura Eroica

Perché Arfena

Arfena delle cantine Andrea Picchioni è un vino ottenuto al 100% da uve pinot nero. Il vigneto della Valle Solinga da cui proveniene è esposto a sud e con una forte pendenza, caratteristica che obbliga i vignaioli a una vendemmia a mano. 

Arfena delle cantine Andrea Picchioni è un vino di colore rosso rubino leggero con qualche riflesso tendente al porpora. Il naso è molto particolare con aromi di frutti di bosco a bacca nera, spezie, cacao, fiori appassiti e una leggera nota balsamica. In bocca è strutturato ed elegante, con una trama tannica molto fine e un finale lungo e nitido.

Abbinamenti

Arfena delle cantine Andrea Picchioni è il giusto abbinamento per agnello, capretto e piatti a base di selvaggina da piuma. Da provare però anche con risotti ai funghi porcini e formaggi di capra stagionati. 

Colore

rosso

Note di degustazione

Aromi floreali
Aromi speziati
Aromi tostati
Frutti rossi e di bosco

Gusto

Strutturato ed elegante, con una trama tannica molto fine e un finale lungo e nitido.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 16° - 18°

Servire in un calice ampio che ne permetta la corretta ossigenazione. Perfetto da bere subito, può anche essere lasciato a evolvere in cantina per 3 - 4 anni. 

Per saperne di più

L’uva, ottenuta da una raccolta manuale in cassetta, dopo essere stata pigiata e diraspata, viene lasciata macerare a contatto con le bucce per circa 15 giorni.

12 mesi in barrique esauste e circa 8 mesi in bottiglia.

Sabbioso e ricco di ciottoli.

Vigneti in forte pendenza con orientamento a sud, nella zona di Canneto Pavese, in Valle Solinga.