Un Anno Dopo Òrriu Vermentino di Sardegna

2019

Il profilo gustativo di Un Anno Dopo Òrriu Vermentino di Sardegna

Annata

2019

Denominazione

Doc

Grado alcolico

13.5

Bottiglie prodotte

0

Filosofia produttiva

Perché Un Anno Dopo Òrriu Vermentino di Sardegna

Il Vermentino Òrriu Un anno dopo è un vino bianco fresco e minerale, in cui il granito del nord della Sardegna fa la differenza, donando profumi mediterranei e balsamici, con grande volume e un ritorno aromatico molto intrigante. Il naso regala una splendida fragranza del frutto, che evolve poi in una complessità balsamica sempre più ampia. Ancora una volta il Vermentino dimostra di poter dare sfumature molto diverse a seconda di dove viene coltivato. 

Abbinamenti

Ottimo nell'accompagnare un intero pasto a base di pesce, è da provare anche con le carni bianche e le verdure.

Colore

paglierino

Note di degustazione

Agrumi
Aromi balsamici
Aromi floreali
Aromi speziati
Frutta a polpa chiara
Frutti esotici

Gusto

Fragrante, con buona lunghezza e una bella sapidità, è un vino di grande volume con un bel ritorno aromatico.

Come servirlo

Temperatura di servizio: 8° - 10°

Ottimo da bere subito

Per saperne di più

Le uve sono vendemmiate manualmente in cassetta. 

La successiva vinificazione prevede una pressatura soffice con decantazione statica e successiva spillautra, e una fermentazione in acciaio con lieviti selezionati a temperatura controllata tra i 18 e i 20 gradi. 

Sei mesi in acciaio a cui segue un affinamento in bottiglia di almeno altri 8 mesi. 

Sabbione, da disfacimento granitico 

Nella zona di Arborea, nella costa settentrionale della Sardegna. Si tratta di un vigneto impiantato nel 2005.